Udienza generale, il Papa: “Siamo tutti debitori di Dio”