Pasqua: la tenerezza che fa risorgere*