Papa Francesco non si dimentica del grido degli ultimi