Il Papa: “Il mondo asciughi le lacrime dei bimbi di Siria e Iraq”